Come la chemioterapia e la fede salvarono mia nonna

Non di rado la cronaca porta alla luce il comportamento criminale di individui senza scrupoli che si sostituiscono ai medici promettendo guarigioni grazie ad amuleti e intrugli vari al fine di estorcere denaro agli incauti ammalati che cascano nelle loro fauci. Io sono convinto, e vorrei che lo fossero davvero tutti, che la Medicina è un dono della Divina Provvidenza. Secondo me è doveroso … Continua a leggere